Territorio

Nulla e nessuno è nobile quanto la terra, che per quanto prenda e sopporti riesce sempre a donare indietro qualcosa di meraviglioso come i suoi frutti.

La sede e culla di questa orgogliosa tradizione è la zona più a sud est della nostra cara Italia, nel lembo di terra più a sud della Puglia, nel caldo abbraccio del Salento, tra bianche coste ed intensi bagliori marini, ecco Leuca.

La Puglia è da sempre una delle regioni, italiane e non, in cui il culto per l'ulivo ha raggiunto negli anni livelli di eccellenza sorprendenti, date le caratteristiche favorevoli del territorio, il clima mediterraneo in particolar modo, è facile comprendere come quest'albero sia divenuto simbolo e ricchezza di queste zone.

Proprio l'attenzione e la dedizione usati nell'avere in cura gli olivi hanno reso possibile la distinzione di differenti varietà dei suoi frutti, ciascuna caratterizzata da una propria colorazione, una propria fragranza ed un sapore unico.

Il mare

Il Salento, terra ricca di antiche tradizioni, si sviluppa per circa 150 chilometri tra il mar Adriatico ed il mar Ionio. Le sue coste alternano naturali insenature rocciose a distese di sabbia fine e bianca, caratterizzate soprattutto da ampie zone verdi con piante e arbusti tipici della macchia mediterranea.

La località di Santa Maria di Leuca rappresenta il suggestivo punto di incontro tra i due mari, da dove è possibile esplorare via via lungo le coste le numerose spiagge e i numerosi lidi balneari.

Le estati sono calde e asciutte. Gli inverni sono brevi. La macchia mediterranea profuma in primavera di mirto, rosmarino, corbezzolo, mentre tutto si colora in autunno con le tonalità di verde e marrone. Le temperature miti in primavera e autunno rendono il Salento una meta straordinaria, sopratutto nei mesi di bassa affluenza turistica quando le spiagge sono deserte.

Le Masserie

Un tempo centro di vastissimi appezzamenti di terreno dedicati alla coltivazione e al pascolo, dimora durante i mesi estivi dei padroni di queste terre e dei loro lavoratori. Oggi le Masserie sono state recuperate e convertite in ristoranti e piccole dimore di charme.

Luoghi ideali per coloro che amano immergersi nella natura alla ricerca di pace e relax, le Masserie del Salento e delle campagne pugliesi caratterizzano e rendono unici i panorami della regione.

Il vino

Un ampio panorama ampelografico differenzia la vitivinicoltura pugliese da quella delle altre regioni italiane e del Meridione. Caratterizzata da una spiccata mutevolezza del territorio, la Puglia può contare su una grande varietà di terrori che si esprime in un ricco bouquet di profumi e di sapori senza uguali.

Agli autoctoni il sole e la terra di Puglia donano spiccate doti di riconoscibilità e un'imponente struttura che, grazie alla passione e all'esperienza dei vignaioli pugliesi, si traduce in vini autentici, principalmente rossi, dal forte carattere identitario.